Le cause dell’insicurezza femminile

Come spesso accade quando si cerca una risposta a un determinato comportamento umano, si trova qualcosa sia nell’ambito della natura (fattori genetici) che in quello della cultura (fattori ambientali).

Quello che sappiamo oggi è che i cervelli maschili e femminili sono molto più simili che diversi, pur presentando delle differenze sia strutturali che chimiche.

Leggi di più

Disturbo Borderline di Personalità e trauma

<<Molti di noi ritengono che il trauma consista in grandi avvenimenti che compaiono nelle cronache.
Veterani di guerra, sopravvissuti a catastrofi naturali e attentati (…);
tuttavia, di fatto, per definizione, il trauma è qualsiasi evento abbia prodotto un effetto negativo duraturo. (…) 

Leggi di più

Mindfulness e Emozioni

Il termine “mindfulness” si riferisce ad un’attenzione consapevole, intenzionale e non giudicante alla propria esperienza nel momento in cui essa viene vissuta.

Benché la mindfulness sia molto di più di una tecnica, viene utilizzata nell’ambito psicoterapeutico perché gli studi dimostrano come migliori la vita emotiva delle persone. In questo articolo cercherò di spiegare come il porre attenzione al presente in modo non giudicante sia utile e benefico.

Leggi di più

Due mesi di meditazione cambiano davvero il cervello

Due mesi di meditazione producono effetti visibili sulla materia grigia. Tanto è necessario secondo uno studio del Massachusetts General Hospital che per la prima volta ha stabilito con esattezza la “soglia” misurabile oltre la quale le tecniche di rilassamento cambiano il cervello: 8 settimane producono effetti associati a memoria, empatia e, per l’appunto, stress.

Leggi di più

Omosessualità: l’importanza di sentirsi accettati

Una ricerca della Boston University ha coinvolto 5658 adulti di età compresa tra i 18 e i 64 anni; il 75% di soggetti aveva dichiarato la propria omosessualità ai genitori intorno ai 25 anni.
La ricerca ha evidenziato che gli uomini gay e bisessuali che si erano sentiti rifiutati dai genitori presentavano una più alta percentuale di disturbi depressivi e abuso di sostanze; per le donne gay è stata riscontrata la stessa correlazione, col rischio di depressione però aumentato di cinque volte.

Leggi di più