Disturbi sessuali maschili: eiaculazione precoce, eiaculazione ritardata, disfunzione erettile

L’uomo afflitto da una alterazione sessuale (si parla di disturbi sessuali maschili) in genere prova vergogna e non chiede aiuto ad uno specialista. Un atteggiamento di questo tipo aggrava i problemi, crea conflitti nel rapporto di coppia e danneggia anche la sessualità della donna, che può manifestare assenza di desiderio, sensi di colpa o perdita di autostima…

Leggi di più

Sviluppare la propria autoefficacia

 

La società attuale, caratterizzata da sempre più rapide e profonde trasformazioni economiche, sociali e culturali, è anche portatrice di nuove richieste all’individuo. In uno scenario come questo, appare evidente l’importanza di credere in ciò che si è in grado di fare con le proprie capacità di azione, in quanto sono proprio tali credenze a favorire la capacità di iniziativa indispensabile al fine di riuscire a gestire le nuove situazioni che la vita di tutti i giorni ci propone.

Leggi di più